martedì 23 agosto 2011

Slitta a dicembre la riapertura dell'Aeroporto di Treviso

Dal sito del Correiere del Veneto, pubblicato il 5 agosto 2011


Aeroporto di Treviso: riapertura slitta a dicembre

Doveva essere pronto per ottobre. Alla base del ritardo alcuni imprevisti e il maltempo. Tutti i voli continueranno a partire da Venezia


TREVISO - In riferimento ai lavori in corso presso
l'aeroporto Canova di Treviso, Aer Tre comunica che la riapertura dello scalo, inizialmente prevista per il mese di ottobre, viene posticipata a lunedì 5 dicembre. Questo a causa di alcune condizioni imprevedibili riscontrate in corso d'opera, oltre che alle avverse condizioni meteorologiche fino ad ora incontrate. Fino a questa data, tutti i voli inizialmente programmati sullo scalo di Treviso continueranno ad operare dall'aeroporto Marco Polo di Venezia. (Ansa)

Clicca qui per scaricare l'articolo


Vai alla sezione "STAMPA"  del nostro sito per leggere tutti gli altri principali articoli inerenti l'ampliamento dell'aeroporto Canova di Treviso.



 

1 commenti:

  1. E oggi su un quotidiano locale c'è l'affermazione del vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, il quale afferma di essersui recato sul posto per verificare lo stato dell'arte e aver avuto assicurazioni che l'aeroporto Canova riaprirà il 5 dicembre. Io mi domando: con quanti voli giornalieri? Con o senza il Piano di Rischio intercomunale? Quale sarà il livello di inquinamento atmosferico e acustico? E' pur vero che i posti di lavoro vanno tutelati (alcune attività di ristoro, i taxisti e poco altro). Ma cosa diciamo agli 80 mila trevigiani e ai circa 15 mila cittadini di Quinto i quali, a partire dal 5 dicembre saranno in grave pericolo( e lo sono stati fino al 31/05/2011 data di chiusura dello scalo) per l'assenza di un Piano di Rischio che doveva essere fatto già dal 2005?
    Meditiamo seriamente....
    Maristella Caldato
    Consigliere Comunale città di TREVISO

    RispondiElimina