domenica 17 febbraio 2013

NUOVO ESPOSTO: LE LEGGI VANNO RISPETTATE!

Sono anni che continuano gli sforamenti dei voli nelle ore notturne ma il 12 febbraio si è superata la soglia della pazienza!!! Ben sei velivoli alle ore 00.32; 01.04; 02.28; 02.35; 02.44 ; 03.00 hanno sorvolato Quinto e dopo ripetute telefonate e segnalazioni dei soci del COMITATO abbiamo deciso di fare un esposto contro chi autorizza questi voli in piena notte.(a seguire il testo dell'esposto). Considerando che i voli sono consentiti per delle emergenze, queli dell'altra notte erano tutti voli di linea con tantissime ore di ritardo. Noi ci chiediamo, ma è giusto e consentito che il Canova e le compagnie di volo, per non pagare i rimborsi, oppure per non pagare la notte in albergo ai passeggeri, debbano trasgredire leggi fatte per tutelare salute e necessità di riposo per gente che la mattina si deve alzare per andare a lavorare? Non si può vivere sempre in stato di Guerra "CON LA PAURA CHE UN AEREO TI CADA IN TESTA ALLE 3 DI NOTTE" così mi dicono i cittadini di Quinto. Questa situazione di totale negazione del D.P.R. 9 novembre 1999, n°476 si protrae oramai da tempo e siccome l'ENAC ed il suo sommo rappresentante territoriale, il direttore Valerio Bonato, se ne sono sempre fregati siamo stati costretti a rivolgerci di nuovo al Tribunale . La cosa tragica e penosa è che Bonato è un rappesentate delle istituzioni pagato con i nostri soldi e non ha mai mosso un dito per far rispettare la legge! E' ora che la Magistratura intervenga! 
  




0 commenti:

Posta un commento