martedì 27 settembre 2011

AUMENTO DEI VOLI AUMENTO DELL'INQUINAMENTO

Noi non diventeremo mai come Malpensa, speriamo. Ma con una città dove le centraline dell'ARPAV segnalano spesso e volentieri il superamento delle polveri sottili, PM10,PM2, considerato che le condizioni atmosferiche di Treviso non sono mai segnate dal vento e quindi tutto ristagna.... se ci mettimo anche l'aumento dei voli sarà come vivere in una "camera a gas". Intanto rinfreschiamoci la memoria con il video su Malpensa.

5 commenti:

  1. Evidenti danni alla salute e ambientali ma nonostante questo il trasporto aereo viene aiutato pure con l'esenzione di tasse sul cherosene.

    RispondiElimina
  2. vi suggerisco la Nuova Zelanda che è un bel posto dove andare a vivere per evitare polveri sottili inquinamento e tanto altro, oppure l'Africa ma non ha tutte le comodità dell'Europa...

    RispondiElimina
  3. bravissimi quelli del comitato!!!!finalmente qualcuno che ragiona in modo autonomo!!!siamo in tanti ad aver compreso le vostre ragioni e saremo sempre di più. Grazie per averci fatto comprendere la questione aeroporto come è davvero. Avevano tenuto bene nascosta la cosa a noi cittadini.Ci credono proprio stupidi!!!!!

    RispondiElimina
  4. LA LEGGE é UGUALE PER TUTTI?
    Sono certo che se io apportassi delle " migliorie "alla mia casa ,senza averne l'autorizzazione, scavando con le ruspe per costruire la fossa biologica dato che le mie deiezioni finiscono in Sile e quindi inquinano( il che è fuori legge)mi darebbero una multa salatissima nella migliore delle ipotesi.E se poi ,nonostante l'intimazione a smettere , io me ne fregassi e continuassi imperterrito, succederebbe il peggio.Sicuramente pagherei per non aver rispettato le leggi come si conviene in uno stato democratico. Allora perchè non si dà la multa ad un aeroporto che butta direttamente in Sile le acque di lavaggio degli aerei? Perchè nonostante la sospensiva dei lavori i lavori continuano e nessuno paga il non rispetto delle leggi? Perchè non succede niente nonostante l'esposto? Se si trattasse di un povero cittadino che commette tutto questo cosa succederebbe? La legge non so se è uguale per tutti.D'altra parte in questa Italia paga il poveretto che strappa il ramo di un oleandro in un parco e non paga chi amplia un aeroporto in un parco senza avere la V.I.A.mah!!! Strane cose succedono.

    RispondiElimina
  5. paragonare malpensa con 500000 movimenti aerei a treviso che ne ha 20300 e forse nel 2040 ne avra' 40000 mi sembra fuori luogo

    RispondiElimina